La profondità del mondo: emergenza ordinaria e senso di responsabilità