Si nasce in famiglie strutturalmente diverse da quelle del passato, vi si trascorre la giovinezza prolungandola sempre più finché non si formano nuovi nuclei più piccoli e instabili e, se si sciolgono, si ritorna alla casa dei genitori o si formano nuove famiglie ricomposte o costituite da una sola persona. Quando si arriva a un’età avanzata che si protrae sempre più nel tempo, si è costretti a rimettere in discussione il proprio ruolo e la posizione occupata fino ad allora. Situazioni che possono provocare grandi cambiamenti sono la partenza dei figli da casa, che può creare la cosiddetta “sindrome del nido vuoto”, oppure il nuovo ruolo di nonni, i soli che spesso compensano le carenze del welfare e delle scuole. Con la vecchiaia, infine, si crea la necessità di rivedere le condizioni strutturali delle abitazioni quando si diventa invalidi o quando non si è più autosufficienti, di aggiungere nuovi membri famigliari – siano essi figli o badanti – o addirittura di decretare il trasferimento in case di riposo.

I modi di vivere e di abitare degli italiani: un confronto con l'Europa, 2016.

I modi di vivere e di abitare degli italiani: un confronto con l'Europa

SCRAMAGLIA, ROSANTONIETTA
2016

Abstract

Si nasce in famiglie strutturalmente diverse da quelle del passato, vi si trascorre la giovinezza prolungandola sempre più finché non si formano nuovi nuclei più piccoli e instabili e, se si sciolgono, si ritorna alla casa dei genitori o si formano nuove famiglie ricomposte o costituite da una sola persona. Quando si arriva a un’età avanzata che si protrae sempre più nel tempo, si è costretti a rimettere in discussione il proprio ruolo e la posizione occupata fino ad allora. Situazioni che possono provocare grandi cambiamenti sono la partenza dei figli da casa, che può creare la cosiddetta “sindrome del nido vuoto”, oppure il nuovo ruolo di nonni, i soli che spesso compensano le carenze del welfare e delle scuole. Con la vecchiaia, infine, si crea la necessità di rivedere le condizioni strutturali delle abitazioni quando si diventa invalidi o quando non si è più autosufficienti, di aggiungere nuovi membri famigliari – siano essi figli o badanti – o addirittura di decretare il trasferimento in case di riposo.
Italiano
Lavarini, Roberto
Demografia: elementi di analisi demografica
123
147
22
978-88-6785-018-1
Italy
Milano
LUMI
nessuno
nazionale
A stampa
Settore SPS/07 - Sociologia Generale
Settore SPS/10 - Sociologia dell'Ambiente e del Territorio
1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Demografia formato Lumi 5.pdf

non disponibili

Dimensione 5.92 MB
Formato Adobe PDF
5.92 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/21925
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact