Un nuovo teatro, o meglio un teatro da scrutare con occhi nuovi, quello che si è concentrato in questi dieci anni al carcere di Bollate, dove sono nati progetti portatori di significati non convenzionali, fra cui quello qui preso in analisi dal titolo In living memory. Si tratta di progetti animati perlopiù da una nuova concezione di performance text, da un’assenza di gerarchizzazione di segni teatrali o, di converso, dalla loro simultaneità, in una logica di affermazione della presenza corporea, unita all’irruzione in scena di materiali eterogenei di forte impatto visivo e sonoro, come video, immagini e suoni . Nella dichiarazione d’intenti del progetto sviluppatosi al Carcere di Bollate è in nuce, quindi, la relazione col dibattito sul postdrammatico. I workshop dedicati alle contaminazioni di archivio, hanno dato origine a performances interattive, giocate sull’improvvisazione, rivolte a un pubblico attivo chiamato a completarne il senso.

Postdramatic theater at the Bollate prison: a proposal in favor of the interdisciplinary method, 2016.

Postdramatic theater at the Bollate prison: a proposal in favor of the interdisciplinary method

GARAVAGLIA, VALENTINA
2016

Abstract

Un nuovo teatro, o meglio un teatro da scrutare con occhi nuovi, quello che si è concentrato in questi dieci anni al carcere di Bollate, dove sono nati progetti portatori di significati non convenzionali, fra cui quello qui preso in analisi dal titolo In living memory. Si tratta di progetti animati perlopiù da una nuova concezione di performance text, da un’assenza di gerarchizzazione di segni teatrali o, di converso, dalla loro simultaneità, in una logica di affermazione della presenza corporea, unita all’irruzione in scena di materiali eterogenei di forte impatto visivo e sonoro, come video, immagini e suoni . Nella dichiarazione d’intenti del progetto sviluppatosi al Carcere di Bollate è in nuce, quindi, la relazione col dibattito sul postdrammatico. I workshop dedicati alle contaminazioni di archivio, hanno dato origine a performances interattive, giocate sull’improvvisazione, rivolte a un pubblico attivo chiamato a completarne il senso.
Inglese
Louvat, Thomas
Living memory: collaborative artistic creation cinema-visual arts performing arts
107
113
7
Spain
Valencia
Graficas Litolema
comitato scientifico
internazionale
Online
Settore L-ART/05 - Discipline Dello Spettacolo
La data della pubblicazione si evince dal sito del progetto IN LIVING MEMORY: www.inlivingmemory.eu
1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
e-book IN LIVING MEMORY.pdf

accesso solo dalla rete interna

Dimensione 26.86 MB
Formato Adobe PDF
26.86 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/21892
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact