La fiction verso la lunga serialità