The article, an exploration into travelling and travellers, observes how these have evolved by looking at accounts from the past, and searches for constant elements throughout various ages and societies. It takes as its starting point the assumption that it is often possible to draw on the experiences of travellers from times gone by, their ways and methods, in order to reach some often unexpected conclusions regarding the spirit of modern day travel and travellers. Travelling is a need, a necessity. Every age in life has its ways, its routes, its destinations. The traveller has become an emblematic figure of our time. Full of contradictions, constantly in search of what they cannot or do not want to find, they are standard yet unsatisfied consumers, but with almost totally globalised behaviour.

Il testo, nell’esplorare il viaggio e i viaggiatori, ne osserva l’evoluzione attraverso le testimonianze del passato, ne cerca gli elementi costanti nelle varie epoche e società, partendo dall’assunto che dalle esperienze di viaggiatori a noi lontani nel tempo, nei modi e nelle forme, si possono spesso trarre spunti inattesi per arrivare a comprendere lo spirito del viaggio e il viaggiatore attuale. Viaggiare è un bisogno, una necessità. Ogni età della vita ha i suoi modi, le sue strade, le sue mete. Il viaggiatore è diventato la figura emblematica del nostro tempo. Pieno di contraddizioni, alla perenne ricerca di quello che non può o non vuole trovare, egli pratica, insoddisfatto, consumi standardizzati, in comportamenti quasi del tutto globalizzati.

Viaggiatori: lo spirito e il cammino, 2005.

Viaggiatori: lo spirito e il cammino

Lavarini, Roberto
2005

Abstract

Il testo, nell’esplorare il viaggio e i viaggiatori, ne osserva l’evoluzione attraverso le testimonianze del passato, ne cerca gli elementi costanti nelle varie epoche e società, partendo dall’assunto che dalle esperienze di viaggiatori a noi lontani nel tempo, nei modi e nelle forme, si possono spesso trarre spunti inattesi per arrivare a comprendere lo spirito del viaggio e il viaggiatore attuale. Viaggiare è un bisogno, una necessità. Ogni età della vita ha i suoi modi, le sue strade, le sue mete. Il viaggiatore è diventato la figura emblematica del nostro tempo. Pieno di contraddizioni, alla perenne ricerca di quello che non può o non vuole trovare, egli pratica, insoddisfatto, consumi standardizzati, in comportamenti quasi del tutto globalizzati.
Italiano
978-88-203-3362-1
242
Italy
Milano
Hoepli
A stampa
nazionale
Settore SPS/10 - Sociologia Dell'Ambiente E Del Territorio
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/2123
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact