Memorie di copertura: il cinema di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi come catalogo dell'orrore della storia