Dall'Illic et tunc all'eterno presente: trasformazione delle strutture enunciative per la nascita del nuovo genere testuale