Fruizione, criterio, piacere: la persistenza dei temi cirenaici nell'estetica postmoderna