Perché tutto sfugga al silenzio