Since 1984, Moni Ovadia, has interpreted and promoted Yiddish theater in Italy. He is the creator, director, actor and head comic of a sui generis "musical theater" shot through with a vein of extraordinary humor. The leitmotif of his shows and his vast production is the multi-faceted tradition of “cultural and physical wandering” of the Jewish people, a legacy he makes his own and represents in a continual immersion of sounds and languages, a gift of a culture that totalitarian dictators of the twentieth century unsuccessfully tried to erase

Moni Ovadia, dal 1984, è interprete della diffusione del teatro Yiddish in Italia. E'ideatore, regista, attore e capocomico di un "teatro musicale" assolutamente peculiare, caratterizzato da una vena di straordinario umorismo. Filo conduttore dei suoi spettacoli e della sua vastissima produzione è la tradizione composita e sfaccettata, il "vagabondaggio culturale e reale" proprio del popolo ebraico, di cui egli si sente figlio e rappresentante, quell'immersione continua in lingue e suoni diversi ereditati da una cultura che le dittature e le ideologie totalitarie del Novecento avrebbero voluto cancellare, e di cui si fa memoria per il futuro.

Il teatro civile di Moni Ovadia, tra parola e musica, 2011-11-25.

Il teatro civile di Moni Ovadia, tra parola e musica

Garavaglia, Valentina
2011-11-25

Abstract

Moni Ovadia, dal 1984, è interprete della diffusione del teatro Yiddish in Italia. E'ideatore, regista, attore e capocomico di un "teatro musicale" assolutamente peculiare, caratterizzato da una vena di straordinario umorismo. Filo conduttore dei suoi spettacoli e della sua vastissima produzione è la tradizione composita e sfaccettata, il "vagabondaggio culturale e reale" proprio del popolo ebraico, di cui egli si sente figlio e rappresentante, quell'immersione continua in lingue e suoni diversi ereditati da una cultura che le dittature e le ideologie totalitarie del Novecento avrebbero voluto cancellare, e di cui si fa memoria per il futuro.
Moni Ovadia, teatro Yiddish, teatro musicale, cabaret, vagabondaggio culturale, popolo ebraico, ideologie del Novecento, teatro popolare, teatro politico, teatro della morte, Tadeusz Kantor.
Moni Ovadia, Yiddish theater, "musical theater", Jewish people.
Since 1984, Moni Ovadia, has interpreted and promoted Yiddish theater in Italy. He is the creator, director, actor and head comic of a sui generis "musical theater" shot through with a vein of extraordinary humor. The leitmotif of his shows and his vast production is the multi-faceted tradition of “cultural and physical wandering” of the Jewish people, a legacy he makes his own and represents in a continual immersion of sounds and languages, a gift of a culture that totalitarian dictators of the twentieth century unsuccessfully tried to erase
Il teatro civile di Moni Ovadia, tra parola e musica, 2011-11-25.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
locandina Moni Ovadia 25.11.2011-per apeiron.pdf

non disponibili

Dimensione 78.26 kB
Formato Adobe PDF
78.26 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/10524
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact