L’articolo descrive il modo in cui RB, in Un Régicide, usa trasgredendoli tutti i topoï del racconto di mare finalizzandoli al racconto di un’avventura del linguaggio. L’ambientazione marittima è luogo privilegiato quale metafora dell’avventura romanzesca, ma questi stereotipi servono soprattutto a contestare l’esistenza dell’avventura in sé. Quello che RG presenta come il suo primo romanzo presenta già tutte quelle caratteristiche destinate a vasta eco in futuro: sdoppiamento dell’istanza narrativa, negazione della storia, morte dell’autore.

La mer et l'aventure dans un régicide de Robbe-Grillet, 2004.

La mer et l'aventure dans un régicide de Robbe-Grillet

Brignoli, Laura
2004

Abstract

L’articolo descrive il modo in cui RB, in Un Régicide, usa trasgredendoli tutti i topoï del racconto di mare finalizzandoli al racconto di un’avventura del linguaggio. L’ambientazione marittima è luogo privilegiato quale metafora dell’avventura romanzesca, ma questi stereotipi servono soprattutto a contestare l’esistenza dell’avventura in sé. Quello che RG presenta come il suo primo romanzo presenta già tutte quelle caratteristiche destinate a vasta eco in futuro: sdoppiamento dell’istanza narrativa, negazione della storia, morte dell’autore.
French
Rasson, Luc; Tritsmans, Bruno
Marines écrites: récits de mer au 20. siècle
109
126
18
9782908481273
France
Lille
Roman 20-50
comitato scientifico
internazionale
A stampa
Settore L-LIN/03 - Letteratura Francese
1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10808/104
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact